Gilberto Minnella
Gilberto Minnella, artista contemporaneo

Gilberto Minella nato a Castelletto Sopra Ticino nel 1945 (NO).

Ancor bambino, manifestò evidente proprensione al mondo artistico dedicandosi principalmente alla pittura e alla scultura, con interpretazioni necessariamente figurative e valide nella ricerca costante di tecniche e forme sempre migliori.

Incoraggiato dal successo dei primi lavori e spronato dagli amici, si iscrisse e frequentò l’accademia di Brera, dove incontrò Contardo Barbieri che elesse a suo Maestro ed ispiratore.

Subito dopo il militare, fu inviato al <Rock Bleu Village> di Montecarlo, dal celebre astrattista francese Maurice, per esporre ad una <collettiva>.

Successivamente presentò le sue opere di scultura e pittura in diverse <personali>, tra le quali: 1965 Biblioteca Civica di Bergamo; 1965 Galleria Motivi d’arte, Rapallo; 1966 Biblioteca Civica di Gallarate; 1966 Galleria il Cosmo Bergamo; 1966 Hotel villa Argentina, Pocol, Cortina d’Ampezzo; 1969 Motivi di Arte Rapallo; 1970 Chalet dei Pini, Melzo.